Gruppo Dedalo SGI tra i 27 finalisti al bando Reinventing Cities 2020

Il progetto "Forest Economy", guidato dal Gruppo Dedalo SGI in qualità di developer e general contractor, e supportato dal lato progettuale dallo studio d'architettura StudioArch dell'architetto Agostino Marinoni è stato selezionato tra i 4 finalisti, su un totale di 12 partecipanti, per l'area di Milano "Crescenzago".

Il Bando Reinventing Cities, promosso da C40 Cities - un gruppo di 96 città in tutto il mondo creato per contrastare il cambiamento climatico - prevede l’alienazione di siti dismessi o degradati nei principali hub mondiali da destinare a progetti di rigenerazione ambientale e urbana, nel rispetto dei principi di sostenibilità e resilienza.

Il Comune di Milano, per l'edizione 2020, ha deciso di mettere a bando progetti per 7 siti milanesi quali: Piazzale Loreto, il nodo di interscambio Bovisa, lo Scalo Ferroviario di Lambrate, le Aree ex Macello (viale Molise/via Lombroso), via Civitavecchia a Crescenzago, via Monti Sabini (Vigentino), le Palazzine Liberty di viale Molise.

I progetti più meritevoli sono stati selezionati da apposite commissioni composte da rappresentanti del Comune di Milano e di C40, esperti internazionali di urbanistica e architettura, esperti ambientali locali ed esperti economici, da rappresentanti del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per quanto riguarda il sito di Lambrate e di Ferrovie Nord per il nodo Bovisa. 


Il nostro progetto contempla la realizzazione di un complesso immobiliare innovativo, compatibile con le sfide ambientali e sociali richieste dal bando.

"Siamo estremamente e piacevolmente sorpresi di apprendere la nostra selezione tra i finalisti del bando 2020 di Reinventing Cities", ha commentato l'Amministratore Delegato Bartolomeo Sorrentino. "Questa selezione è in linea con la qualità del lavoro svolto e gli elevati standard delle professionalità interne ed esterne al nostro gruppo, con cui lavoriamo ogni giorno.


Per maggiori informazioni: https://www.comune.milano.it/-/reinventing-cities.-ecco-i-progetti-finalisti-della-seconda-edizione-per-i-siti-milanesi-.